Mercedes compra MV Agusta. Dopo i rumors dei giorni scorsi, la casa tedesca annuncia la partnership con lo storico marchio italiano. Mercedes-AMG acquisirà una quota del 25% nella casa varesina, e la collaborazione tra questi due marchi high-end, con alle spalle una lunga storia e una consolidata tradizione, abbraccerà l’area del marketing e delle vendite. I dettagli sul prezzo di acquisto della partecipazione in MV Agusta non sono stati rivelati ma i quotidiani tedeschi, nei giorni scorsi, parlavano di una cifra vicina ai 30 milioni di euro. La partnership è ancora soggetta all’approvazione delle delle antitrust italiana e tedesche, che dovrebbe essere rilasciata a fine novembre ma  i tedeschi avranno il potere di nominare un membro del consiglio di amministrazione di MV Agusta.

In attesa dell’approvazione da parte delle antitrust italiana e tedesca, l’accordo si concentrerà su operazioni di comunicazioni e marketing congiunte con la rete Mercedes Amg nel mondo che aumenterà il numero di dealer del produttore di moto:  “Con MV Agusta abbiamo trovato un partner perfetto per Mercedes-AMG nel mondo delle due ruote – ha detto Tobias Moers, Amministratore Delegato di Mercedes-AMG GmbH -. Questo produttore di grande tradizione e Mercedes-AMG sono idealmente unite non solo da una lunga tradizione e storia di successi nelle competizioni sportive, ma anche da valori e obiettivi futuri comuni: perfezione, massime prestazioni e sviluppo di tecnologie dal Motorsport alla strada. La partnership ci consentirà di entrare in contatto con un nuovo mondo di appassionati delle alte prestazioni”.

Giovanni Castiglioni, Presidente e Amministratore Delegato di MV Agusta, ha commentato: “I marchi MV Agusta e Mercedes-AMG si sposano e completano perfettamente e basano il loro successo e storia sul design, le elevate prestazioni e l’eccellenza. Grazie a Mercedes-AMG, MV Agusta potrà accelerare la sua crescita ed espandersi ulteriormente a livello globale. L’unicità di MV Agusta contribuirà a sottolineare la leadership di Mercedes-AMG nel segmento delle vetture high performance”. 

MV Agusta SpA, fondata nel 1945, ha conquistato una fama internazionale grazie alla sua tecnologia avanzata e alle alte prestazioni, che hanno contribuito a renderla uno dei marchi di maggior successo nel mondo del motociclismo. In occasione di Eicma saranno annunciati alcuni ampliamenti della gamma con la presentazione dei nuovi modelli nel segmento sport-naked, Brutale 800 RR e Dragster 800 RR, ed entrando per la prima volta nel segmento touring con Stradale 800 e Turismo Veloce 800.

Per la famiglia Castiglioni la partnership è l’ennesima con i gruppi stranieri dopo quella con Proton Harley Davidson e Bmw. Due anni fa, invece, un’altra casa automobilistica tedesca, Audi, è salita in sella a una storica casa italiana, Ducati. Almeno per ora Mercedes dovrebbe lasciare in mani italiane la gestione del marchio.

LEGGI ANCHE

Mercedes Salone di Parigi 2014: la sportività in chiave tecnologica

Mercedes-Benz Classe A, test sulla neve

Mercedes motore biturbo V8: potente ed innovativo

Mercedes GLA 200 CDI Automatic: test drive e foto