Mercedes ha presentato ufficialmente la nuova Classe X, un inedito pick-up che segna l’esordio della casa di Stoccarda in questo particolare segmento del mercato.

La nuova Mercedes Classe X si propone di coniugare in un solo veicolo il lusso e la qualità tipiche della Stella con la robustezza e la polivalenza che caratterizzano da sempre i pick-up. Non sorprende quindi se lo stile è elegante e le finiture interne sono di alta qualità, ovvero mediamente superiori alla concorrenza.

La gamma si compone di tre varianti con la base rappresentata dalla versione Pure, un allestimento più spartano che propone paraurti in plastica non verniciata e punta tutto sulla semplicità e sulla robustezza. Salendo di livello c’è la Classe X Progressive, mentre la versione Urban si pone al vertice aggiungendo raffinatezze come le cromature presenti all’esterno e una dotazione completa.

A bordo del pick-up Mercedes non manca lo spazio, grazie a un passo di 3,15 metri che consente di caricare un Euro-Pallet, per una portata complessiva di 1,1 tonnellate e una capacità di traino di 3,5 tonnellate. Le sospensioni indipendenti assicurano invece un comfort paragonabile a un’autovettura, senza dimenticare che chi ha bisogno di muoversi su terreni particolarmente impegnativi può far ricorso alla versione con altezza da terra aumentata di due centimetri.

La presa da 12 Volt presente nel cassone posteriore si aggiunge inoltre a una lista di accessori che comprende, a seconda dell’allestimento, il sistema Comand Online con schermo da 8,4 pollici, navigatore 3D e Live Traffic Information, l’Active Brake Assist, il Trailer Stability Assist, il Lane Keeping Assist e il Traffic Sign Assist. A questi si aggiungono alcuni accessori per la personalizzazione come un hard-top e delle coperture per il cassone, Style Bar e Side Bar.

La Mercedes Classe X potrà contare al debutto sul mercato europeo del motore turbodiesel da 2,3 litri in grado di erogare una potenza di 163 e 190 cavalli rispettivamente nelle varianti 220d e 250d. In abbinamento c’è un cambio manuale a sei rapporti o un automatico a sette velocità, con la trazione che può essere posteriore o integrale 4Matic. Arriveranno invece l’anno prossimo il diesel V6, offerto unicamente in versione 4WD con trazione integrale permanente, e il selettore di guida Dynamic Select.

Il debutto pubblico del pick-up Classe X è in programma al Salone di Francoforte 2017, per poi arrivare sul mercato a novembre con prezzi che, sul mercato tedesco, partiranno da 37.294 euro.