E’ stata finalmente svelata a Monaco di Baviera la nuova Mercedes-Benz Classe V che punta a ridefinire il concetto di monovolume. Grazie al suo design e a un’ampia gamma di innovazioni, l’ultimo e più voluminoso esemplare della casa di Stoccarda si pone l’obiettivo di fissare nuovi parametri per l’intero segmento. Il monovolume è studiato per coloro che, pur apprezzandone la grande abitabilità, non intendono rinunciare allo stile e al comfort: in grado di trasportare fino a un massimo di otto persone, coniuga la funzionalità con piacere di guida e sicurezza.

Viene proposta in due versioni, Classe V e Classe V AVANTGARDE, con pacchetto sportivo per gli esterni e pacchetto Design per gli interni, specifico per ciascuna versione. Due passi, tre lunghezze (da 4.895 a 5.370 mm), tre motorizzazioni e numerosi equipaggiamenti a richiesta. Il look colpisce: la mascherina del radiatore verticale con la Stella centrale tridimensionale e i gruppi ottici dalla linea progressiva che, in anteprima per questo segmento, presentano (a richiesta) tutte le funzioni delle luci con tecnologia LED.

Il cofano motore presenta una linea affusolata che confluisce nel telaio cromato della mascherina e nei gruppi ottici anteriori mentre il disegno della fiancata è solcato da due linee tese e slanciate rendendo piuttosto dinamica la vista laterale. Il monovolume punta a soddisfare i gusti e le esigenze delle famiglie ma anche di chi cerca un abitacolo spazioso per fare sport o per le proprie attività ricreative. Nonostante la massima flessibilità di utilizzo, la nuova Classe V garantisce un look elegante e può essere utilizzata anche come navetta per il trasporto di VIP. Prodotta nello stabilimento di Vitoria, nei Paesi Baschi, sarà disponibile sul mercato europeo a partire dal giugno 2014.

LEGGI ANCHE

Tutto sul Salone di Detroit

Nuova Mercedes F1 2014: ecco la W05, foto e video

Mercedes GLA: la gallery del nuovo Suv di Stoccarda

Mercedes ML Special Edition: per festeggiare 16 anni da leader