La Mercedes Classe S Coupé debutta a livello mondiale al Salone di Ginevra. L’ultima nata della casa di Stoccarda coniuga le proporzioni classiche di un grande coupé sportivo con il prestigio e la tecnologia propri dei tempi moderni. Oltre allo stile, punta a colpire per l’esclusività degli allestimenti e la sportività raffinata. Con la sua silhouette l’auto distingue per le classiche proporzioni di vettura a trazione posteriore, che la dropping line, tipico stilema Mercedes, provvede ad accentuare.

Spiccano il lungo cofano motore con le sue linee incisive e le curvature ellittiche, la parte superiore dell’abitacolo accucciata sopra la linea di cintura alta, i passaruota pronunciati con i grossi cerchi e la larghezza esteticamente accentuata della coda. Il passo di 2945 mm (misura 5027 mm in lunghezza, 1899 mm in larghezza e 1411 mm in altezza). La due porte sarà disponibile dapprima con il V8 biturbo da 4663 cm3 per una potenza nominale di 335 kW (455 CV) e una coppia massima di 700 Nm, grazie ai quali del sound dell’impianto di scarico che regala un’esperienza di guida sportiva.

A richiesta è disponibile anche con sistema di sospensioni Magic Body Control con funzione di inclinazione in curva, che rappresenta una première a livello mondiale. Il sistema ha debuttato su Classe S e offriva il primo assetto in grado di vedere mentre permette alla vettura di inclinarsi come se fosse un motociclista: l’accelerazione trasversale che agisce sulle persone a bordo della vettura viene ridotta come per la guida in una curva ripida e gli occupanti restano più saldi sui sedili offrendo maggior comfort soprattutto sulle strade extraurbane.

Come la Classe S berlina, anche il nuovo Coupé è disponibile con una varietà di nuovi sistemi di assistenza alla guida, che la rendono più confortevole e sicura. I sistemi di «Intelligent Drive» comprendono, ad esempio, il sistema frenante PRE-SAFE con riconoscimento dei pedoni, il Brake Assist BAS PLUS con sistema di assistenza agli incroci, il sistema antisbandamento attivo e il sistema di visione notturna Nightview Plus. Gli interni della Classe S Coupé sono l’espressione del linguaggio formale di Mercedes-Benz. Di serie la vettura è dotata di un tetto panorama che si estende per due terzi dell’intera superficie del tetto che risulta più ampio rispetto al modello precedente di quasi il 150%.

Ulteriori innovazioni tecniche di rilievo sono il display head-up e il touchpad ma a conferire alla vettura un look ancora più esclusivo sono senza dubbio i fari anteriori che, a richiesta, dispongono ciascuno di 47 cristalli Swarovski. È possibile personalizzare ulteriormente la Classe S Coupé grazie ad una ricca dotazione di equipaggiamenti a richiesta e renderla ancora più esclusiva e confortevole. Si può scegliere, ad esempio, il pacchetto Air-Balance completo di profumazione e ionizzazione, oppure i braccioli riscaldabili elettrici, compresi nel pacchetto Comfort calore.

LEGGI ANCHE

Salone di Ginevra: tutte le info utili

Tutte le anteprime della più attesa fiera dei motori

Il LIVE dal Salone di Leonardo.it

E’ di Peugeot l’auto dell’anno 2014