Guidare una Mercedes è sempre un’esperienza unica, ma in questo caso l’estasi nel sentire e poter provare qualcosa di estremamente innovativo ha superato tutte le aspettative. Perché la nuova Mercedes Classe E è un’auto intelligente, comoda, prestazionale e soprattutto nuova. Punta al futuro e si presenta come punto di riferimento per le berline business.

Abbiamo avuto il piacere di provarla durante una delle giornate organizzate dalla Stella tra Roma e Porto Ercole, a quell’Argentario Golf Resort divenuto quasi un personale quartier generale del Marchio. La prima cosa che balza subito all’occhio è la quantità incredibile di elettronica presente sulla vettura: un grande passo avanti nel futuro, perché le migliorie apportate permettono quasi di guidare senza guardare la strada. Una guida autonoma anticipata, insomma.

La classe E è giunta alla decima generazione e si distingue per un design pulito e il forte impatto emotivo. Uno stile che si ritrova anche negli interni, caratterizzati da inedita esclusività ed innovazione. A bordo numerose sono le innovazioni tecniche che esordiscono: sistemi di comando e infotainment offrono esperienze del tutto nuove. Senza dimenticare il motore diesel, potente ma dalla struttura leggera.

Ci ha sorpreso anche il consumo, che ha sfiorato senza raggiungerlo i 5 l/100 km. Dati incredibili se si prende in considerazione il tipo di vettura che abbiamo in mano. Ma da rimarcare, su tutti, la tecnologia a bordo: impressionante l’assistente attivo al cambio di corsia, cosa che rende la Classe E una vettura intelligente. La macchina, se si tende verso la carreggiata destra, sterza da sola una volta arrivato alla linea laterale e si rimette autonomamente in pista. Volendo, sorpassa anche in totale autonomia, segno che il passo verso la guida autonoma deve per forza di cose passare da tutte queste tecnologie, volte in primis alla sicurezza stradale.

Infine i prezzi: a partire da 51.166 euro. Non poco, certo, ma per quello che abbiamo potuto constatare soldi spesi bene, benissimo. Ricordando che si tratta di una vettura Premium, rivolta ad un pubblico che cerca una guida moderna ma anche sofisticata e dinamica.