Mercedes Classe B Electric Drive sarà protagonista di #IoSonoElettrica, il più grande eTour mai realizzato in Italia‎. Ben 14 città italiane toccate tra ottobre e novembre con cui la casa della Stella racconta il futuro a zero emissioni insieme a partner come Enel, ACI e Michelin chiamando a raccolta stakeholders e istituzioni nel comune obiettivo di sviluppare finalmente anche in Italia la cultura dell’auto elettrica.‎

Un lungo viaggio che inizia a Roma il 12 ottobre e attraverserà l’Italia da Bari a Trento, passando per Firenze, dove una Mercedes Classe B Electric Drive entrerà a far parte del parco auto del Comune. La carovana toccherà concessionarie Mercedes-Benz, punti Enel, Autodromi dell’ACI e ristoranti stellati Michelin: “Cinque anni fa, con smart e il progetto e-mobility Italy, insieme a Enel siamo stati i primi a parlare di futuro elettrico per la mobilità anche in Italia - ha dichiarato Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz in Italia -. Oggi diamo inizio ad una nuova fase che vede protagonista anche Mercedes con la Classe B 100% elettrica”.

Tra i partner di #IoSonoElettrica anche Michelin costantemente impegnata nello ricerca e sviluppo di pneumatici ecofriendly: “Michelin è da sempre al servizio della mobilità e in prima linea nella mobilità sostenibile - ha dichiarato Lorenzo Rosso, Presidente Michelin Italia Spa -. Sosteniamo i team universitari impegnati nello sviluppo di veicoli a basso consumo di carburante nella Formula E, prima competizione tra monoposto elettriche, e siamo i promotori del Michelin Challenge Bibendum, forum internazionale a favore della mobilità sostenibile. Siamo infatti convinti che, oltre a creare nuove prospettive economiche, la mobilità sostenibile sarà un beneficio individuale e collettivo. Perciò, condividiamo con grande piacere e passione il tour a zero emissioni equipaggiando la Mercedes Classe B Electric Drive elettrica con gli Pneumatici Energy Saver che contribuiscono ad incrementare l’autonomia energetica del veicolo”.

L’Automobile Club d’Italia ha messo a disposizione dell’#eTour il tracciato di Arese: “La missione permanente di ACI è tutelare gli automobilisti e lo sviluppo della mobilità stradale – ha dichiarato Ludovico Fois, Consigliere del Presidente per le Relazioni esterne e Istituzionali dell’Automobile Club d’Italia -. L’ACI sostiene la diffusione di tutte le modalità di mobilità alternativa, con particolare attenzione all’elettrico che ha fatto registrare negli ultimi due anni un trend di crescita del 35%, pur in un mercato tendenzialmente asfittico. I progressi dei V.E., evidenziati con questa iniziativa, riescono finalmente a coniugare una mobilità ad emissioni zero con le necessità di utilizzo delle auto tradizionali a combustione”.

La nuova Mercedes Classe B Electric Drive ha una batteria agli ioni di litio che garantisce 180 CVe 340 Nm di coppia massima già al regime minimo con un’autonomia di circa 200 chilometri a zero emissioni (qui i dettagli sulla Classe B).