Mercedes-Benz lancia una nuova generazione di motori diesel premium con il nuovo quattro cilindri OM 654, il primo nato di una famiglia di propulsori della casa di Stoccarda che punta destinata a fissare nuovi standard di riferimento. Notevolmente più leggero e compatto, pesa 168,4 kg invece di 202,8 kg per una riduzione del 17%. Decresce anche la cilindrata che passa da 2,15 litri a 2 litri anziché e la distanza tra i cilindri che scende a 90 mm invece di 94 mm mentre la potenza sale a 143 kW (invece di 125 kW).

Le principali innovazioni riguardano la struttura interamente in alluminio, impiegata per la prima volta su un diesel a quattro cilindri, il rivestimento interno dei cilindri con tecnologia Nanoslide e iniezione common rail di quarta generazione. Inoltre il montaggio di tutti i componenti tecnologici per il trattamento dei gas di scarico avviene direttamente sul motore per una riduzione delle emissioni acustiche insieme a quelle di CO2, inferiori di circa il 13%. Grazie alle soluzioni isolanti adottate ed all’ottimizzazione dei rivestimenti del catalizzatore, è stato possibile eliminare completamente la gestione della temperatura lato motore durante il funzionamento a carico ridotto e l’avviamento a freddo, andando a contenere i consumi, in particolare nei tragitti brevi.

Il nuovo motore a quattro cilindri OM 654 di Mercedes-Benz festeggerà nella primavera il suo debutto internazionale sul modello 220 d della nuova Classe E. Questa famiglia di motori con architettura modulare troverà ampio impiego nell’intera gamma di autovetture e van Mercedes-Benz. Sono previsti numerosi livelli di potenza, e la possibilità di montare il motore in posizione longitudinale e trasversale sui veicoli a trazione anteriore, posteriore e a trazione integrale.

Il motore diesel, molto apprezzato soprattutto in Europa, fornisce un contributo sostanziale per ridurre ulteriormente i consumi a livello di flotta. A partire dal 1995, in due decenni, il consumo medio della flotta di vetture si è quasi dimezzato: da 9,2 l/100 km (230 g di CO2 /km) a 5 l/100 km (125 g di CO2/km). Già oggi Mercedes-Benz ha al suo attivo 68 modelli che presentano emissioni inferiori a 120 g/km e 108 modelli con classe A+ o A.