Mercedes-Benz G 650 Maybach Landaulet è pronta a svelarsi al prossimo Salone di Ginevra, in programma dal 9 al 19 marzo. Ultima creazione del marchio Mercedes-Maybach, sarà realizzata in soli 99 esemplari per celebrare il mito della Classe G. Spinta dal poderoso V12 biturbo da 630 cavalli e 1.000 Nm di coppia massima, la Mercedes-Benz G 650 Maybach Landaulet deriva telaisticamente dai modelli AMG G 63 6×6 e G 500 4×42 e presenta nuovi assali, assetto rivisto, parafanghi allargati e cerchi in lega da 22 pollici lucidati. Allungata nel passo, l’esclusiva Classe G presenta la sezione finale con capote di tela, da cui deriva la denominazione Landaulet. Come tradizione dei modelli a marchio Maybach, grande spazio alla personalizzazione: si potrà scegliere tra quattro verniciature Designo per la carrozzeria, quattro varianti bicolore per gli interni e tre diverse colorazioni per la capote.

Mercedes Classe G 650

Le dimensioni della Mercedes-Benz G 650 Maybach Landaulet sono naturalmente oversize. La lunghezza arriva a 5,34 metri, l’altezza ferma il metro a 2.23, il passo di 3.43 metri e da terra si ha un’altezza minima di 450 mm. Visto l’abbondante spazioda terra, per salire a bordo sono previsti delle pedane elettriche a scomparsa, mentre la ruota di scorta è posizionata su un supporto rialzato dotato di terzo stop. Salendo a bordo si viene accolti da un abitacolo per quattro persone, che può essere diviso in due zone con climatizzazione separata. I sedili posteriori, derivati dalla Mercedes Classe S, sono due maxi poltrone singole con appoggia piedi e ovviamente dotati di regolazione elettrica, climatizzazione e funzione massaggi. Sempre nella zona posteriore troviamo un sistema di infotainment con due display da 10 pollici, portabicchieri a temperatura controllata, tavolini ripiegabili e comandi della capote.