Mercedes-Benz CLC, in vendita a fine anno

La Mercedes ha deciso di svelare il luogo dove verrà assemblata la nuova quattroruote, la catena di montaggio di Kecskemèt in Ungheria darà la luce alla Mercedes-Benz CLC.
La Mercedes-Benz CLC sarà immessa sul mercato nella versione a trazione integrale e anteriore, la piattaforma base è la medesima della nuova Calsse B, per vitare che il pubblico si confonda con i vari modelli presentati la casa madre sembrerebbe intenzionata a cambiare il nome in Mercedes-Benz CLA.
Il propulsore che spingerà al nuova Mercedes-Benz CLC avrà una potenza massima di 350 cavalli, il pilota avreà il controllo massimo e la possibilità di scaricare tutta la potenza sull’asfalto in completa sicurezza grazie ai sistemi di controllo inseriti nell’auto.
Lo stile sportivo della Mercedes-Benz CLC sarà in un futuro accentuato dalla variante AMG, per o la lunghezza massima sarà di 4,6 metri e per vederla nelle nostre strade bisognerà attende la fine dell’anno.