Da qualche parte, nel nord della Svezia, è stato avvistato un prototipo camuffato della prossima Mercedes AMG GT R, una denominazione che potrebbe benissimo subire delle variazioni, ma a quanto pare non sarà una Black Series, perché non è ancora giunto il momento per questo genere di vettura particolarmente speciale. Nello stesso tempo, l’auto non potrà ricevere l’appellativo di GT3, visto che la Porsche identifica con questo nome le 911 più sportive.

L’AMG GT più cattiva di sempre dovrebbe arrivare in estate, come ha rivelato di recente l’Amministratore Delegato di Mercedes-AMG Tobias Moers, e dovrebbe avere un corpo vettura molto muscoloso. La novità più evidente riguarda l’aggiunta di una vistosa ala, destinata ad incrementare la deportanza al retrotreno.

Inoltre, non manca un diffusore posteriore più aggressivo ed un grande tubo di scarico ovale montato al centro del paraurti posteriore, anch’esso rivisto per garantire una maggiore efficienza aerodinamica.

Passando alla parte anteriore della vettura, il prototipo ha un paraurti dotato di sfoghi per l’aria maggiorati ed una griglia più ampia. Mercedes-AMG ha già annunciato che la GT più estrema farà uso di aerodinamica attiva e, probabilmente, ridurrà la sua massa generale.

Per quanto riguarda il motore, il motore V8 4.0 litri biturbo aggiornato dovrebbe garantire una potenza di circa 550 cavalli, mentre lo sprint da 0 a 100 km/h dovrebbe migliorare il tempo di 3,8 secondi della AMG GT S attualmente in listino.

Insomma, una GT veramente performante, anche se non sarà l’ultima evoluzione di questa elegante gran turismo che ha il compito ingrato di misurarsi con un’icona come la Porsche 911, capace di respingere l’assalto delle concorrenti da oltre 50 anni.

Non ci sono indicazioni in merito ai prezzi, che, ovviamente, saranno commisurati all’accresciuto valore prestazionale dell’auto, nonché ad una dotazione più corposa, e tali da giustificare i profondi interventi a cui verrà sottoposta questa Mercedes per garantire maggiori prestazioni ed un più esaltante feeling di guida.