Estrema, per via di un V8 4.0 biturbo da 585 CV e 700 Nm, la nuova Mercedes AMG GT R è la variante più cattiva della coupé a due posti della Stella a Tre punte. Si capisce dall’aerodinamica molto più spinta delle versioni “convenzionali”, con tanto di appendici attive ed ala fissa posteriore.

Ma non mancano chicche come delle coperture pensate per la pista quali le Michelin Sport Cup 2 e le ruote posteriori sterzanti. Insomma, è l’auto adatta per attirare gli sguardi per strada e divertirsi tra i cordoli, dove può dar vita a spettacolari sovrasterzi.

Adesso, per divenire ancora più celebre, la vettura in questione prenderà parte al prossimo film della saga di Trasformers “The Last Knight” , in uscita nel 2017. La Mercedes AMG GT R “reciterà” dalla parte degli Autobot, e, precisamente, interpreterà il ruolo dell’Autobot Drift, sostituendo un’auto del calibro della Bugatti Veyron.

Dunque una muscle car tedesca, molto raffinata, che sostituisce una cattivissima Bugatti. Per essere all’altezza della situazione, la coupé tedesca sarà verniciata di nero e con tanto di strisce rosse lungo la parte bassa della vettura e altri richiami del medesimo colore lungo i cerchi in lega, i retrovisori, il frontale e lo spoiler posteriore.