La Mercedes-AMG GT C ha fatto il suo debutto al Salone di Detroit 2017. Accanto alla nuova Classe E Coupé e alla nuova generazione di GLA, la casa di Stoccarda ha svelato l’esclusiva Mercedes-AMG GT C Edition 50, presentata dal marchio high performance di Affalterbach per festeggiare l’anno del cinquantesimo anniversario di AMG.

Con oltre 100,000 unità vendute nel 2016 e una crescita del 40 %, Mercedes-AMG sottolinea con grande determinazione lo storico traguardo e lancia una nuova variante di prestazioni e tecnologia, che si posiziona tra l’AMG GT S e l’AMG GT R. Il nuovo modello sarà disponibile al lancio esclusivamente nell’esclusiva versione Edition 50. Mercedes-AMG GT C presenta lo stesso motore della Roadster presentata al Salone di Parigi 2016, il V8 4.0 biturbo da 557 CV, e ne eredita anche gli aspetti aerodinamici, le carreggiate allargate, le sospensioni e l’asse posteriore sterzante.

La nuova Mercedes-AMG GT C Coupé sarà inizialmente offerta soltanto nella serie limitata Edition 50 con le tinte Design Graphite Grey Magno e Designo Cashmere White Magno, abbinate alle finiture esterne Black Chrome. Tra gli accessori sono presenti l’AMG Exterior Chrome Package, l’AMG Interior Night Package, l’AMG Exterior Carbon Fibre Package e l’AMG Dynamic Plus Package, oltre ai nuovi cerchi in lega da 19″ e 20″.

Anche la Mercedes-AMG GT e l’AMG GT S hanno beneficiato di un importante upgrade estetico, tecnologico e in termini di potenza: i motori V8 sono stati rivisti e la AMG GT eroga ora 476 CV e 630 Nm, mentre la GT S raggiunge quota 522 CV e 670 Nm, leggermente meno della GT C da 557 CV e 680 Nm della GT R da 585 CV e 700 Nm. I nuovi modelli si distinguono inoltre per la griglia Panamericana, che è oggi una caratteristica di tutti i modelli AMG GT: “Dopo 50 anni in corsia di sorpasso, avevamo due possibilità, rallentare o spingere ancora più forte sull’acceleratore - ha dichiarato Tobias Moers, CEO di Mercedes-AMG GmbH -. In Mercedes-AMG non abbiamo mai avuto alcun dubbio: l’unica via possibile era la seconda. L’AMG GT C ne è la dimostrazione più chiara e inequivocabile. In meno di tre anni, la seconda automobile costruita interamente ‘in-house’, è divenuta a tutti gli effetti una famiglia, con ben sette modelli”.

A proposito di nuovi modelli, nella nuova strategia CASE (Connected, Autonomous, Shared & Service e Electric Drive), Mercedes-Benz punta anche su una famiglia di modelli 100% elettrici, ora tutti sotto il nuovo marchio EQ: dieci saranno i nuovi veicoli elettrici entro il 2025.