Nuovo Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC rappresenta il primo SUV medio firmato AMG. Il nuovo Sport Utility Vehicle di Affalterbach rappresenta il top dei modelli GLC e nella gamma AMG va a riempire lo spazio ancora libero tra la GLA e il GLE. La vettura adotta la stessa meccanica recentemente introdotta sulla Classe C andando ad aumentare la scelta per il cliente più esigente che sulla GLK non aveva mai beneficiato di un allestimento così prestazionale.

Esteticamente riconoscibile per la copertura del motore con inserto rosso in alluminio, il V6 biturbo da 3,0 litri che trova impiego in numerosi modelli AMG è infatti l’unico a sei cilindri disponibile nella gamma GLC ed roga una potenza massima di 367 CV per una coppia massima di 520 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 4,9 secondi mentre la velocità è limitata elettronicamente a 250 km/h. Il cambio automatico 9G-TRONIC è stato appositamente calibrato sulle esigenze del GLC 43 4MATIC con tempi di innesto del cambio a 9 rapporti accorciati grazie all’applicazione software dedicata con la possibilità di scalare più marce contemporaneamente: oltre a scatti più veloc, l’intervento consente la funzione «doppietta automatica» dei programmi «Sport» e «Sport Plus».

Per garantire maggiore agilità, un comportamento in curva più neutrale e una trazione più elevata, i progettisti di Affalterbach hanno progettato un assetto sportivo dedicato, basato sull’AIR BODY CONTROL. Il sistema di sospensioni attive ADS PLUS, anch’esso appositamente adattato, può essere regolato sui tre livelli Comfort, Sport e Sport Plus. La trazione integrale 4MATIC di serie è caratterizzata da una ripartizione della coppia per il 31% sull’avantreno e per il 69% sul retrotreno mentre il DYNAMIC SELECT permette cinque programmi di marcia Eco, Comfort, Sport, Sport Plus e Individual. A livello di freni, l’avantreno monta dischi forati da 360 x 36 mm con pinze fisse a 4 pistoncini e scritta AMG, il retrotreno dischi da 320 x 24 mm con pinze flottanti a 1 pistoncino.

Il design caratteristico di questa vettura viene valorizzato da elementi neri lucidati a specchio o dalla superficie cromata color argento, e si basa sugli esterni AMG Line con cerchi in lega AMG da 48,3 cm (19″) a 5 doppie razze, verniciati in nero lucidato a specchio e torniti con finitura a specchio, dominano la vista laterale. I pneumatici misti sono da 235/55 all’avantreno e da 255/50 al retrotreno. Gli interni riprendono coerentemente l’impostazione degli esterni con una serie di dettagli originali: spicca il volante sportivo multifunzione in pelle nera con cuciture a contrasto rosse, leggermente appiattito nella parte inferiore, e i due grandi strumenti circolari e un display multifunzione a colori in posizione centrale da 5,5″. Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC farà il suo debutto internazionale al Salone di New York.