Mercedes anticipa molto probabilmente le linee della nuova CLA attraverso una vera e propria scultura, battezzata Aesthetic A. Il nuovo esercizio di stile, realizzato dal team del designer Gorden Wagener, oltre ad anticipare la berlina compatta svela anche alcuni dettagli della quarta generazione di Mercedes Classe A. Seguendo la tradizione delle sculture realizzate da Mercedes -“Aesthetics No. 1” (2010), “Aesthetics No. 2”, “Aesthetics 125” (2011)  e “Aesthetics S” (2012) – l’ultima creazione punta a stupire per le superfici lisce, per le linee tese sulle fiancate e per il frontale che riporta la mente alle versioni più potenti prodotte recentemente dal marchio tedesco.

Commercializzata per la prima volta nel 2012 e protagonista di un restyling nel 2015, la Mercedes CLA ha portato il marchio della Stella nel segmento delle berline compatte, nicchia di mercato che continua ad incrementare il numero di clienti anno dopo anno. Oltre alla seconda generazione di CLA grande attesa anche per la futura Mercedes Classe A, modello che dopo aver abbandonato la carrozzeria monovolume utilizzata per due generazioni  è riuscito ad ottenere un grande successo commerciale grazie al design dinamico e ad una gamma completa. Nell’attesa di nuove immagini rilasciate da Mercedes, molto probabilmente sarà il Salone di Ginevra 2017 il palcoscenico ideale per presentare le ultime novità.