La prossima stagione di Formula 1 si preannuncia molto scoppiettante. I circuiti su cui si disputerà il Mondiale sono grosso modo gli stessi ma i piloti e le vetture sono state modificate. La Formula 1 ha chiesto agli staff tecnici di fare i lavori forzati per adeguare le monoposto della loro scuderia al prossimo regolamento della F1. Di fatto tutti i tecnici si stavano già impegnando per rendere più veloci e stabili le vetture da consegnare ai piloti.

Ma quali piloti? Per alcune squadre il mercato piloti si è concluso da poco. Dopo l’archiviazione del caso Raikkonen, le riviste di settore lasciano spazio anche alle squadre più piccole.

La prima doccia fredda riportata è quella che ha ricevuto Alguersuari che è stato messo “fuori rosa” dalla Toro Rosso. Il ragazzo ha preso bene la scelta del management della squadra, o meglio ha detto di non volerla giudicare. Di fatto però aveva ottenuto della rassicurazioni proprio alla conclusione del campionato. In fondo non si aspettava una decisione del genere.

Fuori anche Sutil che è stato estromesso dalla India Force dove restano invece Paul Di Resta e Nico Hulkenberg. Il primo è un pilota Mercedes, che rimanesse era fuori discussione.

Riguardo Sutil, adesso, non gli resta che ambire a prendere il posto di Barrichello alla Williams l’anno prossimo.