Il migliore anno di sempre: per Bmw il 2012 resterà da incorniciare. Il gruppo tedesco ha venduto 1.845.186 auto nel mondo. Si tratta di una crescita del 10,6% rispetto al 2011, anch’esso un anno da record. Ian Robertson, responsabile vendite e marketing della casa bavarese, ha dichiarato: “Il nostro successo può essere attribuito all’attrattività dei nostri modelli, la forza dei nostri marchi premium e una strategia vendite bilanciata fra tutti i continenti. Il nostro traguardo è battere un altro record nel 2013, anno che marcherà una nuova era, quando lanceremo la prima Bmw completamente elettrica, la i3“.

Le soddisfazioni maggiori arrivano dalla Serie 1 (226.829 unità vendute, +28,6%), dalla Serie 3 berlina (294.039 immatricolazioni, +22,4%) e dalla X1 (147.776 esemplari, +16,9%). Anche la Mini è cresciuta: 301.526 unità, pari al 5,8% in più rispetto al 2011. Anche il marchio di ultralusso, Rolls-Royce, ha registrato le vendite più alte nella propria storia, lunga 108 anni: 3.575 esemplari, record per il terzo anno consecutivo.