Ci sono automobili che gli appassionati venerano sin da bambini, prima attraverso i poster e poi con i più concreti modellini. Ma ogni tanto capita che qualcuno riesca ad avere i fondi necessari per trasformare il sogno in realtà, come è accaduto ad un 27enne texano che si è ritrovato sul conto personale i circa 920 mila euro per acquistare uno dei 375 esemplari di McLaren P1 disponibili sul mercato.

Purtroppo però, avere i soldi non sempre vuol dire avere capacità di controllo tali da poter dominare un bolide capace di esprimere ben 916 CV, e di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,8 s, per poi toccare una velocità massima (autolimitata) a 350 km/h. Così, poche ore dopo averla ritirata dalla concessionaria, il ragazzo al volante della belva di Woking ha sperimentato a sue spese cosa vuol dire mettersi alla guida di una sportiva purosangue senza averne i requisiti tecnici, e si è schiantato su un guard rail a bordo strada.

Certo, la velocità sostenuta e una condotta di guida spinta hanno contribuito decisamente a generare l’impatto, ma resta il fatto che alcune vetture necessitano di mani esperte per poter circolare su strada in tutta sicurezza. Fortunatamente, sia il guidatore che il passeggero non hanno riportato ferite gravi, ma la P1 è rimasta seriamente danneggiata e adesso saranno necessarie delle cure extralusso per rimetterla in sesto.