Ancora non si vede, ma si può sentirlo cantare. Anzi, urlare a squarciagola. E’ il motore che la Honda sta sviluppando per partecipare al campionato del mondo di Formula 1 nel 2015 insieme alla McLaren, riproponendo un binomio che s’interruppe nel 1995 e che in passato accompagnò i trionfi di Ayrton Senna e Alain Prost.

Il 1.6 V6 turbo a iniezione diretta della casa giapponese ha da pochi giorni gridato il suo primo vagito, cioè è stato avviato per la prima volta. Manabu Nishimae, presidente di Honda Europa, sottolinea: “E’ emozionante sentire per la prima volta il grido del nostro nuovo motore di Formula 1. I nostri ingegneri stanno lavorando duramente per sviluppare il motore e siamo tutti in attesa dell’inizio della stagione 2015“.

Sentire il motore in questo caso è precisamente ciò che accade. I tecnici giapponesi hanno registrato il suono del propulsore durante i primi test al banco e ne hanno ricavato un filmato. Ha ragione Nishimae: è emozionante, come tutti possono verificarlo con le proprie orecchie qui sotto.

LEGGI ANCHE:

Honda Cr-V 1.6 i-Dtec

Honda Fit Hybrid