Gli uomini McLaren non riposano mai, e l’arrivo delle nuove 540 e 570S, destinate ad ampliare verso il basso la gamma di woking, non hanno placato l’impeto creativo degli ingegneri inglesi. Così, ecco che sul web circolano foto di una nuova vettura, che dovrebbe anticipare l’arrivo di una GT 2+2.

In realtà, le immagini immortalano una 570S camuffata, che agli occhi di un neofita non direbbe nulla di nuovo, ma è chiaro che il padiglione rivisto implica la possibilità di ospitare, seppure con qualche rinuncia di spazio per la testa, due passeggeri posteriori.

Ovviamente, si parla di 2+2, quindi di due posti che, se non sono di fortuna, poco ci manca, un po’ come è accaduto con la Lotus Evora, anche se l’intento è quello di infastidire ulteriormente, a livello commerciale, la Porsche 911 Turbo e Turbo S.

Adesso, però è presto per dire qualcosa di più, perché non si nota un aumento significativo del passo, ne sono state divulgate foto degli interni, per cui, è ancora difficile intuire se i due posti possono essere utilizzati per spostamenti brevi, magari per accompagnare i bambini a scuola, o se possono ospitare anche due adulti.

Comunque, è chiaro che la meccanica sarà speculare a quella della 570S, con il V8 biturbo sovralimentato capace di esprimere una potenza di 570 CV, guarda caso in linea con la Porsche 911 Turbo S. Insomma, la concorrenza alla casa teutonica si fa sempre più pressante e, con la possibilità di offrire due posti posteriori la McLaren spera di attirare anche una clientela diversa, che fino ad ora non ha mai considerato di acquistare una vettura realizzata a woking.

Commercialmente, inoltre, la 2+2 potrebbe essere così importante da anticipare l’arrivo della variante Spider, attesa sin dal lancio delle 540 e 570S e, chiaramente, indispensabile per la clientela d’oltre oceano, dove la guida con il vento tra i capelli è un must imprescindibile.