La McLaren 570S Design Editions è la supercar della casa inglese aggiornata dal punto di vista cromatico. McLaren ha infatti annunciato un rinnovamento della gamma 570S con cinque diverse colorazioni che si sposano con le nuove tonalità degli interni con diversi rivestimenti per ogni componente. Le tonalità sono: Onyx Black, Vermillion Red, Storm Grey, Ventura Orange e Silica White.

Come dimostrano le foto diffuse in un comunicato dal costruttore di Woking, la colorazione in questione è un Vermillion Red che si accompagna a uno sportivo scarico stealth e a pinze dei freni anch’esse rosse che spiccano sui cerchi a 5 razze con finitura diamantata.

All’interno, invece, viene introdotto un pacchetto denominato Carbon Black Alcantara con sedili in Nappa (Apex Red), così come la plancia (Jet Black) che nella parte inferiore torna in una tonalità rossa con le cuciture a contrasto (Slate Grey). Il volante è in pelle con doppia tonalità e il marchio McLaren ben in evidenza.

La personalizzazione è una decisione di McLaren per cercare di assecondare a monte i gusti del cliente che prima era costretto a commissionare personalizzazioni con inevitabili aumento dei costi e allungamento dei tempi. Il prezzo della McLaren 570S Design Editions è di 8.500 sterline in più rispetto al modello 570S, su cui è disponibile in esclusiva. Le prime consegne partiranno nel 2017.