A partire dal suo lancio avvenuto all’inizio dello scorso anno, la terza generazione di Mazda2 ha dimostrato di essere una delle offerte più attraenti del segmento delle compatte da città.

La sua gamma, che comprendeva brillanti motorizzazioni benzina 75, 90 e 115 CV, si è affermata fra i clienti alla ricerca di una vettura compatta dal design accattivante in grado di offrire dotazioni, qualità percepita e comfort da vettura di segmento superiore uniti a divertimento di guida e consumi contenuti.

Per Mazda il 2015 è stato un anno di grande importanza. Le percentuali di crescita a due cifre nelle vendite hanno consacrato la casa di Hiroshima come una delle aziende automobilistiche più vitali del mercato italiano proprio grazie all’impulso di modelli di nuova generazione come Mazda2. La fine del 2015 ha portato con sé un’altra grande soddisfazione per la Casa Giapponese: Mazda si è aggiudicata il primo posto nella classifica stilata da Auto Bild in occasione del Quality Report 2015.

Mazda ora, coll’inizio del 2016, completa la gamma Mazda2 introducendo il nuovo motore diesel SKYACTIV-D da 1,5 litri: una unità conforme alle norme Euro 6, abbinata ad un cambio manuale a sei rapporti ed in grado di erogare 77 kW/105 CV di potenza massima a 4.000 giri/min. e 220 Nm di coppia massima in un ampio regime di giri del motore (1.400 – 3.200 giri/min).

La nuova motorizzazione consuma solo 3,4 litri di carburante ogni 100 km (percorso misto) e rilascia solo 89 grammi di CO2 ogni 100 km (percorso misto) permettendo al contempo prestazioni di tutto rispetto (da 0 a 100 KM/h in soli 10,2”).

Mazda2 è la Piccola Ammiraglia nel corpo di una compatta anche e soprattutto per quanto riguarda qualità dei materiali e cura maniacale dei dettagli realizzativi. Il passo tra i più lunghi del segmento e gli sbalzi più corti consentono poi maggiore spazio per gli occupanti e per la meccanica, oltre a migliorare la stabilità e la sicurezza

Sportiva e spaziosa, presenta un posto di guida dall’eccellente interfaccia uomo-macchina che la rende straordinariamente intuitiva da utilizzare, offrendo nel contempo un abitacolo estremamente silenzioso. Grazie al nuovo motore turbodiesel da 1,5 litri, la terza generazione di Mazda2 si conferma scattante, ancora più sobria alla stazione di servizio e divertente da guidare: ora la gamma della Piccola Ammiraglia di Mazda con 4 motorizzazioni benzina e diesel copre davvero ogni richiesta.