La star dello stand giapponese al salone di Francoforte è la nuova serie della Mazda 3, giunta al decimo anno della sua vita commerciale. Cominciamo dall’interno: il sistema multimediale consente la connessione internet e l’accesso a Facebook e Twitter oltre a servizi di musica in streaming e altri accessibili tramite app dedicate.

Sul lato strumentazione, da notare l’Active Driving Display, sistema di proiezione d’informazioni sul parabrezza, nel campo visivo del conducente.

Per la nuova Mazda 3 si potranno scegliere due motori Skyactiv a benzina, 1.5 da 100 cavalli e 2.0 da 165 cavalli; c’è anche il diesel 2.2 biturbo da 150 cavalli. Cambio manuale o automatico a sei rapporti. Gli ingegneri giapponesi hanno lavorato molto per ridurre il peso di telaio e sospensioni, guadagnando anche in rigidezza su entrambi i componenti, col risultato di migliorare tenuta di strada e consumi di carburante. L’arrivo in Italia della Mazda 3 è previsto per ottobre.

Esposti alla manifestazione tedesca anche gli altri modelli della gamma, in particolare le rinnovate Mazda 6 e CX-5.

Qui sotto una gallery sulle principali vetture Mazda al salone di Francoforte.