Yuka Kawamura ha vinto il secondo premio annuale Mazda Make Things Better Award per il suo progetto “Worldwide Online Tutoring/ Mentoring by Youth for Youth” e cioè “Tutoring online in tutto il mondo/dai Giovani per i Giovani”. Questa simpatica studentessa Giapponese ventunenne, che sta studiando Relazioni Internazionali, prevede di utilizzare il premio di €10.000 per creare una piattaforma online interattiva che fornisca un aiuto nello studio a livello mondiale – da parte di studenti universitari – a studenti più giovani.

La gamma di servizi gratuiti offerti dalla piattaforma prevederà tutoring, mentoring, consigli su una vasta serie di argomenti e anche la possibilità di condividere con altri esperienze da tutto il mondo. Ad ispirare questo progetto sono state proprio le esperienze di Yuka come volontaria in Brasile per insegnare Inglese ed educazione cross-culturale in una scuola secondaria.

Il mio obiettivo era quello di aiutare questi studenti ad espandere le loro possibilità e le loro prospettive, spesso vincolate alla mancanza di possibilità economiche dell’ambiente in cui vivono,” ha spiegato Kawamura, che è fortemente convinta che l’istruzione sia la chiave per spezzare le catene della povertà e della diseguaglianza.

“Le esperienze che ho avuto modo di fare hanno ulteriormente rafforzato la mia volontà di essere in grado di cambiare attivamente il mondo e di migliorarlo, e il supporto di Mazda ora lo renderà possibile.”

Kawamura riceverà il premio il 12 Maggio a Barcellona alla prima delle tre Conferenze Challenger previste, il cui tema è “Costruire ponti – di cosa è fatta la pace”. Poco prima della cerimonia, il Premio Nobel per la Pace, Lord David Trimble terrà un breve discorso alla platea composta di studenti e giornalisti provenienti da molti Paesi.  Seguirà un dibattito alla presenza di funzionari Europei, sull’importanza di avere una corretta linea di argomentazione quando si affronta un processo di pacificazione.

“Mazda ha sempre avuto un approccio anticonformista e ci piace incoraggiare chi condivide lo stesso atteggiamento” ha dichiarato Jeff Guyton, Mazda Motor Europe President e CEO, che consegnerà personalmente il premio. “Il creativo progetto di Yuka ha un grande potenziale nell’aiutare i giovani a realizzare i loro sogni.”