Mazda ha pubblicato un’immagine teaser del nuovo crossover, denominato CX-4, che verrà svelato in anteprima il mese prossimo durante il Salone di Pechino.

E’ interessante notare il grande impegno degli uomini Mazda negli ultimi tempi. Infatti, nel 2015, durante il Salone di Francoforte la Casa di Hiroshima ha presentato il concept Koeru che adesso è quasi pronto per entrare in produzione.

Infatti, la CX-4, che andrà a proporsi come una nuova variante a ruote alte differente sia dalla CX-3 che dalla CX-5, dovrebbe riprenderne le proporzioni adottando una linea del tetto da coupé che le consentirà di ottenere un profilo laterale elegante e un posteriore più sportivo delle sue sorelle.

Un po’ come si è visto in BMW prima con la X6 e poi con la X4 ed in Casa Mercedes con la GLE coupè. Chiaramente la CX-4 sfrutterà le ultime tendenze dell’accattivante linguaggio stilistico denominato KODO e dovrebbe avere dimensioni speculari alla Koeru: 4,6 metri di lunghezza, 1,9 metri di larghezza ed 1,5 metri di altezza, con un passo di 2,7 metri.

La base meccanica dovrebbe essere quella, già molto valida, della CX-5, ma la guida dovrebbe essere ancora più coinvolgente e le premesse sono ottime visto che già la sorella convenzionale risulta molto gradevole da  condurre anche sui percorsi misti.

Per vedere la nuova Mazda CX-4 bisognerà attendere il 25 aprile, ovvero il primo giorno dedicato alla stampa del Salone di Pechino, ma è molto probabile che prima di quella data verranno diffuse delle foto sul web, visto che ormai la fuga d’immagini è una consuetudine diffusa prima dei grandi saloni automobilistici.

Vedremo se la CX-4 avrà motori più spinti, magari per sottolineare la sua indole dinamica o se utilizzerà nuovi accorgimenti al fine di ridurre ulteriormente il peso per accentuare l’agilità tra le curve. Nel frattempo, bisogna riconoscere alla Mazda un piano d’azione fenomenale, che ha portato a rivoluzionare la gamma nel giro di pochi anni, alzando ulteriormente la qualità delle sue vetture.