La MX-5 di nuova generazione ha conquistato immediatamente i suoi estimatori con la sua immagine da roadster essenziale ripresa dalla prima serie. Con l’arrivo della RF con tetto retrattile in stile targa la vettura di Hiroshima si rivolge ad un pubblico più vasto ma anche a chi cerca qualcosa di veramente speciale.

Infatti, la MX-5 RF Limited Edition, disponibile in 50 esemplari, dopo la fase di prevendita attraverso il web, è andata sold out in poche settimane. Un risultato eccezionale, dovuto anche l’originale abbinamento per ognuno di questi modelli con un’opera d’arte firmata da Tindar.

Per ogni realizzazione l’artista ha utilizzato 49 impronte digitali di altrettanti possessori di MX-5 aggiungendovi quella del fortunato proprietario. Adesso, la prima MX-5 RF Limited Edition è arrivata a Milano, nella concessionaria Overdrive di via Missaglia.

L’aspetto interessante, riguarda il viaggio che l’ha portata in sede, con tanto di truck dedicato e scritta, in evidenza, “stiamo trasportando un’opera d’arte”.

Per la cronaca, l’esemplare in questione presenta una livrea Machine Grey, e monta un 2 litri da 160 CV deputato a spingere un’auto dal peso di soli 1.050 kg. La guida sportiva di questa Mazda è assicurata dalle sospensioni sportive Bilstein, dal differenziale autobloccante meccanico, mentre il tetto si apre elettricamente in soli 13 secondi.