Il brasiliano delle Ferrari non se la passa troppo bene in questo ultimo periodo, anzi, sarebbe il caso di dire in questa prima parte dell’anno automobilistico. Non ha portato a casa risultati e il primato di Alonso non è stato accompagnato da una predominanza della scuderia di Maranello

Massa è deluso, continua ad esserlo perché il tanto agognato podio non arriva. A Monaco, braccato da un ultimatum della presidenza della Rossa, ha tirato fuori le unghie ed è andato a punti. Ora le cose sono due: o Massa aveva bisogno di uno stimolo forte oppure è stata tutta fortuna.

Sicuramente non rasserenano gli animi le dichiarazioni di Montezemolo su Perez che sembra essere il sostituto ufficiale del pilota brasiliano. Massa, da parte sua vede più vicino il rinnovo del contratto, anche solo per un anno, legato ad un miglioramento delle sue prestazioni. In alternativa ci sarebbe il ritiro. Sicuramente l’orizzonte non è segnato dai colori di un altro team.

Ecco la dichiarazione di Massa:

Ho la possibilità di rimanere in Ferrari, tutto dipenderà dai risultati che farò da ora in avanti. Al momento non ho ancora idea di dove sarò il prossimo anno, tutto quello che voglio è rimanere in Formula Uno con un team competitivo. Se non dovessi riuscirci e dovessi finire in una squadra minore, a quel punto non so proprio se continuerei a correre in F1.