Tra le vetture più vincenti di sempre c’è la Maserati MC12, un’auto tanto estrema da non lasciare nient’altro che le briciole alle avversarie del mondiale FIA GT. Adesso, trovarne una in vendita è una rarità, soprattutto nella versione Corse, realizzata in appena 12 esemplari.

Ma non disperate, se avete a disposizione un budget di circa 3 milioni di dollari, allora potreste contattare il proprietario di questo gioiello italico in Florida, a Fort Lauderdale, e magari ottenere uno sconticino, visto che è dall’inizio dell’anno che la vettura non ha ricevuto un acquirente.

Forte di una livrea Blu Victory, questa vettura, con il numero di telaio 002, ai tempi della sua produzione costava circa 1,47 milioni di dollari, ma è chiaro che oggi il suo valore è quanto meno raddoppiato, anche se per gli appassionati è inestimabile.

L’aspetto che la contraddistingue, alla stregua della Ferrari FXX, è che si tratta di una vettura omologata esclusivamente per l’utilizzo in pista, visto che si basa sulla variante da corsa che gareggiava nella categoria GT1.

I suoi numeri sono a dir poco impressionanti, con il suo V12 capace di erogare ben 755 CV e 710 Nm senza l’aiuto ne del turbo che di eventuali motori elettrici, ovvero le soluzioni che oggi vanno per la maggiore.

La velocità massima è di 326 km/h, complice un’aerodinamica piuttosto spinta che la tiene incollata all’asfalto. Mentre l’accelerazione da 0 a 200 km/h è coperta in appena 6,4 secondi. Si tratta di dati degni di una vettura da competizione che potrebbe gareggiare ancora oggi, ottenuti grazie ad un peso di appena 1.150 kg.

Dunque, l’occasione è di quelle imperdibili, a patto di avere i fondi disponibili all’acquisto. Di certo, sarebbe un sogno poter ascoltare il suono celestiale del suo V12, un motore con un sound da brividi che mette la pelle d’oca.