La casa del Tridente presenterà la nuova versione della Quattroporte al prossimo salone di Detroit, in programma il prossimo gennaio nella capitale del Michigan. Si tratta di una berlina di lusso sportiva ad alte prestazioni, che modernizza le forme classiche della Casa. Come spiega il direttore di Maserati Design, Lorenzo Ramaciotti: “Il design della Quattroporte nasce dai principi ispiratori di Maserati: armonia delle forme, forte dinamismo delle linee, eleganza tutta italiana. Abbiamo voluto mantenere alcuni richiami al forte carattere della precedente vettura – la calandra, le tre uscite d’aria sul parafango, il montante triangolare – introducendo nuovi elementi stilistici e funzionali”.

Ci sarà il Cavallino tra i cavalli dei propulsori della nuova Quattroporte. Infatti i motori saranno prodotti nella fabbrica della Ferrari, a Maranello. I progettisti del telaio hanno poi lavorato molto sulla riduzione dei pesi e sull’ergonomia, in modo da poter ospitare diverse combinazioni motore-cambio.

Gli obiettivi di produzione di Maserati puntano a produrre 50mila vetture all’anno nel 2015, distribuite fra tre nuovi modelli e l’ingresso in due nuovi segmenti di mercato, per i quali la Quattroporte farà da apripista.