Maserati ha scelto il Goodwood Festival of Speed ​​2018 per la prima mondiale della nuova Levante GTS. La Maserati Levante GTS Twin Turbo V8 mantiene l’architettura V900 dell’unità da 3,8 litri montata nella ammiraglia Quattroporte GTS, ma è stata riprogettata per funzionare con il sistema di trazione integrale intelligente Q4 e riaccordata per fornire 550 CV (404 kW) a 6.250 giri / min e 730 Nm di coppia massima tra 2.500 e 5.000 giri / min. Come tutti i motori a benzina Maserati, questo V8 è assemblato dalla Ferrari a Maranello. Grazie al suo notevole rapporto peso/potenza di 3,9 kg/CV, la Maserati Levante GTS ha bisogno solo di 4,2 secondi per raggiungere i 100 km/h, mentre la sua velocità massima è di 292 km/h, Queste sono prestazioni di una moderna supercar camuffata in un corpo da SUV.

Il telaio Levante rigido e perfettamente bilanciato è stato messo a punto per gestire senza sforzo l’immensa potenza del GTS, offrendo un’esperienza di guida fedele al pedigree GranTurismo di questo nuovo V8 Maserati dei SUV. Il design inconfondibile del Levante ha raggiunto nuovi livelli di sportività nella versione Trofeo e il nuovo GTS ha adottato un tema stilistico simile, che si concentra su un frontale muscolosa e su un posteriore tutto sportività, offrendo una presenza aggressiva e sofisticata.

Gli interior designer hanno creato idee eleganti per creare un ambiente distintivo all’interno dell’abitacolo della Maserati Levante GTS, dotandolo di pelle Full Premium standard o di pelle Pieno fiore come optional, pedali sportivi e sistema Harman Kardon Audio con 14 altoparlanti. La gamma Levante ha ereditato nuovi contenuti dalle ultime uscite del Gruppo, come i fari Adaptive Full LED Matrix come opzione e il Integrated Vehicle Control (IVC) standard, già disponibile sulle berline Ghibli e Quattroporte. Piuttosto che correggere semplicemente l’instabilità del veicolo, la funzione IVC aiuta a prevenirlo, offrendo una maggiore sicurezza attiva, migliori dinamiche di guida e prestazioni ancora più entusiasmanti.