La Maserati Ghibli si aggiorna con il MY 2017 che parte da 68.803 euro della diesel ed arriva agli 88.180 euro della SQ4. Esteticamente, rimane fedele ai concetti già visti nella vettura sin dalla sua apparizione sul mercato, ma con i pacchetti Luxury e Sport propone due allestimenti differenti per enfatizzare il carattere glamour o sportivo del modello. In particolare, l’allestimento Luxury, presenta i cerchi Poseidone da 19 pollici con pinze freno di colore nero, gli interni in seta Ermenegildo Zegna e i sedili comfort regolabili in 12 posizioni con memoria incorporata. Quello Sport invece è caratterizzato dai cerchi Urano da 20 pollici lucidati dalle pinze freno rosse, e presenta le sospensioni adattive Skyhok ed i sedili sportivi con regolazione elettrica.

L’abitacolo della Ghibli MY 2017 vanta la parte inferiore della console centrale ridisegnata, da dove spunta il nuovo selettore per gestire l’infotainment di nuova generazione che si può utilizzare anche attraverso lo schermo touch da 8,4 pollici. Si tratta di un sistema multimediale che dialoga con gli smartphone mediante Apple CarPlay e ad Android Auto. Gli interni dell’allestimento Luxury presentano il volante con inserti in legno, l’impianto audio Harman Kardon Premium da 900 watt, la pedaliera a regolazione elettrica ed il bracciolo posteriore con portabicchiere illuminato per brindisi notturni. Quelli delle Ghibli con il pacchetto Sport invece, si distinguono per il volante sportivo con palette in alluminio, e, per chi sceglie anche il carbon package, per gli inserti di carbonio sul volante, sui paddle del cambio e su altri elementi dell’abitacolo. Chiaramente, per gli incontentabili, è disponibile il sistema audio Bowers & Wilkins Premium Surround Sound con 15 altoparlanti.

Sotto il cofano della Ghibli MY 2017 troviamo propulsori con potenze comprese tra i 275 CV della Ghibli diesel (in Italia anche con 250 CV), ed i 410 CV delle S ed SQ4, anch’esse 3.0 V6, ma alimentate a benzina e dotate di motore biturbo. La più rapida in accelerazione della gamma Ghibli è l’integrale SQ4, che va da 0 a 100 km/h in soli 4,8 s, mentre la più veloce in assoluto è la Ghibli S, a trazione posteriore, che tocca la punta massima di 285 km/h.

Grande attenzione da parte del Tridente per quanto riguarda la sicurezza attiva. Infatti, è disponibile un pacchetto che include sistemi di assistenza alla guida quali l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go, il Blind Spot Alert, il Forward Collision Warning, la frenata automatica, e la telecamera posteriore.