E’ andato alla Maserati Mexico 4200 Prototipo Frua il premio Best of Show del Raduno Internazionale del Centenario Maserati. Con l’assegnazione del riconoscimento si è ufficialmente conclusa la celebrazione della casa del Tridente, evento che in tre giorni ha visto 200 Maserati storiche e moderne e quasi 500 tra collezionisti e clienti ripercorrere la storia dell’azienda emiiana.

Il terzo giorno della kermsee è stato interamente dedicato a Torino con l’ultimo atto della gara di regolarità e la salita alla Basilica di Superga, la visita allo stabilimento Avv. Giovanni Agnelli a Grugliasco dove vengono prodotte le Maserati Quattroporte e Ghibli, e l’affollato e acclamato Concours d’Elegance in Piazza San Carlo.

Protagonista della rassegna la Maserati A6 GCS/53 della collezione Panini che ha ricevuto un premio speciale e si è classificata terza di classe nella gara di regolarità. La vettura fa parte della storica collezione di Maserati che Umberto Panini aveva salvato nei primi anni ’90 riportandola a Modena.

LEGGI ANCHE

Maserati 100 anni: la storia del Tridente al Museo Enzo Ferrari

Raduno Maserati 2014: tre giorni per celebrare il centenario

Maserati 100 anni: ecco i due modelli che celebrano il mito

Maserati 100 anni: compleanno festeggiato in Giappone