Quella in Brasile è stata l’ultima corsa per Mark Webber che ieri, 24 novembre, dopo 12 anni tra Minardi, Williams, Jaguar e, infine, Red Bull ha deciso di salutare per sempre la Formula 1.

Chiude così la sua carriera con un 42mo podio che diventa per un attimo anche un po’ pericoloso: tra un festeggiamento e l’altro insieme a Wettel, arrivato primo, e Alonso terzo, infatti, la pedana si bagna e Webber dopo aver spruzzato lo champagne all’amico e rivale Fernando, scivola e spicca un vero e proprio volo per terra.

Ecco il video dell’episodio più divertente (e pericoloso) della stagione; fortunatamente il pilota sta bene e non ci sono state conseguenze.

(Foto by InfoPhoto)