Una gioia che si trasforma in un incubo. In meno di 24 ore. Sabato Marco Melandri aveva annunciato alla stampa la lieta notizia prima delle qualifiche di Donington: la sua storica compagna Manuela Raffaetà era incinta di due mesi. Un giorno dopo il dramma per la coppia simbolo della SBK: Manuela ha perso il bimbo che stava aspettando. La notizia è stata data dallo stesso Melandri via twitter.

Un fulmine a ciel sereno che il pilota non ha esitato a far sapere a tutti: “Vi ringraziamo per l’affetto. Non vedo l’ora di tornare a casa e starle vicino in un momento cosi difficile per una donna ma lei è super forte e sono troppo orgoglioso di avere al fianco una ragazza cosi speciale che mi ha reso una persona migliore”.

Manuela accompagna Marco e gli fa da umbrella girl in tutte le tappe del Mondiale. Nata a Tione di Trento, vicino a Madonna di Campiglio, la modella dal 2008 è fidanzata con il pilota ravennate della BMW. Ho avuto il piacere di conoscerli in una giornata intera fatta di interviste e battute e – a dispetto di quello che può apparire - sono una coppia genuina, molto semplice e davvero affiatata. Questa è una di quelle tragedie difficili da superare ma i due ragazzi sapranno affrontarla a testa alta. Grazie al loro splendido rapporto, che potrà rafforzarsi ulteriormente. Se lo meritano. Non mollate, ragazzi! E in bocca al lupo. La foto è cercata perchè il loro contagioso sorriso non smetterà di brillare.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

SBK Donington 2013: doppietta di Sykes

Donington Park: la SBK nasceva qui 25 anni fa

SBK Monza 2013: Melandri sfata il tabù italiano

Nuovo record per il ravennate e la sua BMW

Macio “Il mio Mondiale inizia ora”

Dorna dice stop al Mondiale a Monza