In Sardegna, passati i tragici giorni e la conseguente emergenza, ora è tempo di attivarsi per sostenere le popolazioni coinvolte dall’alluvione e ritornare al più presto alla vita normale. Peugeot Italia intende essere parte attiva in questa operazione di ricostruzione del tessuto connettivo sociale, mettendo in campo, assieme a Peugeot Finance, un articolato pacchetto di aiuti che riguardano sia la sostituzione delle vetture travolte dalla calamità sia, ove possibile, la loro riparazione.

In particolare, Peugeot Italia offre a clienti privati e Flotte un contributo straordinario di 500 euro per l’acquisto di 107 e Bipper; di 750 euro per 207, 208, Partner, 2008, Nuova 308, Expert; di 1000 euro per 3008, 5008, RCZ, Boxer. Inoltre verrà applicato uno sconto del 10% sull’acquisto di accessori in post-equipaggiamento. Il contributo è valido per un contratto firmato a partire dal 29 novembre, con immatricolazione entro il 31 gennaio prossimo, a fronte della rottamazione di un veicolo danneggiato dall’alluvione e non riparabile. Da parte sua, Peugeot Finance offre ai clienti residenti nei Comuni colpiti dall’alluvione un finanziamento a tasso zero, con zero spese di apertura pratica e prima rata differita a 180 giorni, per capitali finanziati fino a 8000 euro. Per finanziamenti superiori, il tasso è contenuto al 2%. Nel caso il veicolo danneggiato sia, invece, ripristinabile, Peugeot Italia contribuisce alla sua riparazione con uno sconto del 30% sui ricambi. Da parte loro i Centri Riparazione Peugeot contribuiranno con uno sconto del 15% sulla manodopera.