La Lotus è da sempre legata al mondo delle competizioni, grazie alle idee geniali del suo fondatore Colin Chapman. Così, non c’è da meravigliarsi se anche un modello che, per il mercato di oggi, può essere definito quasi estremo, come la Exige, viene rivisto per essere ancora più sportivo.

Infatti, il nuovo bolide della Casa inglese si chiama Exige Sport 350 e si differenzia dalla sorella “convenzionale” per alcuni, significativi, dettagli. Tanto per cominciare, esteticamente è presente un kit aerodinamico composto da splitter anteriore, ala posteriore e diffusore di stampo racing.

Il contatto con la strada è affidato a cerchi da 17 pollici all’anteriore e da 18 pollici al posteriore che calzano pneumatici Pirelli P-Zero Corsa, ma, volendo, si possono avere delle ruote forgiate con tanto di impianto frenante munito di dischi compositi che alleggerisce la massa di ben 10 kg.

Chiaramente, la vettura è più leggera della pur agile Exige da cui deriva, merito di un lunotto posteriore traforato, di una batteria più leggera, di nuovi supporti motore e della mancanza di alcuni elementi come i pannelli isolanti e la zona di rivestimento del cambio.

In questo modo si guadagnano ben 51 kg rispetto alla vettura d’origine, 61 kg con i cerchi forgiati e i dischi speciali. Quindi, il peso totale può arrivare ad appena 1.115 kg: non male se si pensa che dietro ai sedili pulsa un propulsore V6 da 3,5 litri capace di erogare 350 CV e 400 Nm di coppia massima grazie al compressore volumetrico.

Così, lo 0-100 km/h viene coperto in appena 3,9 secondi, mentre la velocità massima tocca i 275 km/h. Prestazioni di tutto rispetto, che però sono solo l’antipasto, visto che è la guidabilità il piatto forte di questa purosangue britannica.

Chiaramente, il reparto sospensioni è stato rivisto adottando degli ammortizzatori più rigidi, mentre per gestire il potenziale celato sotto pelle è presente il Lotus Dynamic Performance Management. In pratica, un sistema che consente di scegliere tra 3 modalità di guida: Drive, Sport e Race, in base alle capacità di chi è al volante.

Il prezzo? 78.230 euro a partire dal mese di febbraio, quando arriverà nelle concessionarie Lotus.