Lotus nuovo motore di proprietà

La Lotus non smette mai di sorprendere, secondo voci di corridoio sembrerebbe in cantiere un nuovo motore progettato solo ed esclusivamente da ingegneri interni, l’auto che usufruirà per prima del nuovo propulsore sarà la Lotus Esprit.
La Lotus Esprit debutterà sul mercato a partire dal 2013 e il nuovo motore sarà un V8 aspirato abbinato ad una propulsione ibrida.
Il nuovo motore in progetto sarà in dotazione solo ed esclusivamente ai modelli base, per i modelli sportivi di Lotus il propulsore non sarà abbinato al una parte ibrida in modo tale da regalare prestazioni da urlo, inoltre i modelli sportivi saranno più leggeri per essere più scattanti in partenza.
Le Lotus sportive in produzione dal 2013 disporranno di un propulsore V8 da 4800 centimetri cubici con una potenza massima di 630 cavalli, per migliorare ulteriormente le prestazioni l’abitacolo disporrà solo delle funzionalità base per limitare il peso e per aver più aderenza sull’asfalto saranno utilizzati assetti ribassati, per i più sportivi potrebbero essere prodotti dei prototipi capaci di eguagliare le auto da corsa.
Grazie a queste numerose novità la Lotus in questo periodo di crisi mondiale cercherà di conquistare una nuova fetta di mercato ora proiettata su le altre famose marche di auto sportive.