Se eravate dei fans della Lotus Exige V6 Cup, potente, leggera ed estremamente efficace in pista, non potete non essere degli estimatori della nuova Exige 360 Cup, ancora più evoluta ed estrema della vettura che sostituisce.

Infatti, la nuova arma da track day della Lotus deve il nome proprio alla sua potenza, di 360 CV, superiore di 10 CV a quella del modello precedente. Ma non è tutto, fedele ai principi di Colin Champan, fondatore della Casa inglese, questa Exige speciale pesa solamente 1.130 kg, offrendo un rapporto peso/potenza decisamente favorevole.

Esteticamente, l’auto si distingue per il tettuccio, il cofano anteriore ed il pannello in coda verniciati in nero opaco, ma le modifiche più sostanziali sono quelle sotto pelle, come l’impianto frenante rinnovato, con tanto di dischi baffati, e lo scarico sportivo dalle note ulteriormente coinvolgenti.

Curata l’aerodinamica, con tanto di splitter frontale specifico, diffusore posteriore e una grande ala per migliorare la deportanza alle alte velocità. Non manca il fondo piatto, così come sono presenti all’appello le sospensioni adattate alla guida in pista.

Volendo, si può arricchire questo bolide con gli interni in Alcantara rossa, l’estintore con tanto di staccabatteria, i sedili in carbonio omologati FIA, l’aria condizionata, il volante removibile, le barre antirollio regolabili e gli ammortizzatori da corsa Ohlins.

Averla non sarà facile, visto che sarà prodotta essenzialmente in 50 esemplari, disponibili in quattro livree metallizzate: bianco, grigio, nero ed argento. Inoltre, il prezzo d’acquisto non è di quelli che si possa definire contenuto, visto che è stato fissato in circa 90.000 euro.

Ovviamente, ogni esemplare sarà dotato di targhetta identificativa, in modo da poterlo distinguere dagli altri che non appartengono a questa serie speciale da guidare, rigorosamente, con i guanti.

Dunque, la Lotus continua a rinnovarsi, seppur a piccoli passi, offrendo vetture specialistiche, in grado di regalare grandi emozioni di guida e sensazioni d’altri tempi, frutto di progetti realizzati essenzialmente per esaltare l’esperienza al volante.