Visto per la prima volta al Salone di Parigi 2010 lo smart escooter non resterà un bel concept ma nel 2014 diventerà un 2 ruote di serie. A comunicarlo è stata la stessa Casa la quale ha voluto sottolineare come “L’escooter è un’altra pietra miliare nell’ambito del nostro progetto di mobilità cittadina a zero emissioni.” Il futuro motorino di smart infatti affiancherà la fortwo ED, in commercializzazione nell’estate 2012.

Il prototipo visto quasi 2 anni fa in Francia riprendeva in tutto e per tutto lo stile “giocoso” della “sorellona” a 4 ruote ed è molto probabile che la versione di serie non cambi di tanto. Così come non dovrebbero cambiare i sistemi di sicurezza attiva e passiva, come l’airbag frontale e ABS. Almeno speriamo.
Anche per quanto concerne il motore non abbiamo certezze,ma pare probabile che a muovere lo smart escooter ci possa pensare lo stesso propulsore da 4kW montato sul prototipo. In tal caso la velocità massima sarà di 45 km/h e ll’autonomia massima garantita dalla batteria agli ioni di litio dovrebbe aggirarsi intorno ai 100 km, con tempi di ricarica previsti tra le 3 e le 5 ore.
Naturalmente non si sa nulla nemmeno per quanto riguarda il prezzo e le modalità di acquisto. Non ci resta che aspettare nuove comunicazioni ufficiali.