La Lexus LC 500 è stata svelata in anteprima mondiale al Salone di Detroit 2016. Quattro anni dopo il concept LF-LC, mostrato proprio al NAIAS nel 2012, la nuova coupé giapponese a quattro posti ha preso definitivamente forma anticipando la cifra stilistica che caratterizzerà i futuri modelli del brand.

Il frontale è caratterizzato da un’audace reinterpretazione della griglia a clessidra, affiancata sui tre lati da inserti cromati e da un design tridimensionale. Le luci di marcia diurna a “L” spiccano sotto i gruppi ottici a triplo LED, estremamente sottili e adottati per poter abbassare la linea del cofano e per incastrarsi nello sbalzo anteriore dalle proporzioni ridotte. Il profilo della vettura è caratterizzato da una linea del tetto snella e leggermente inclinata, da una silhouette con sbalzi ridotti e da un’altezza contenuta del cofano. I gruppi ottici posteriori aggiungono ulteriore personalità alla vettura così come il tetto opzionale in fibra di carbonio che può sostituire quello in cristallo, di serie.

Il design interno della nuova Lexus LC 500 riprende la cifra stilistica, il dinamismo e la cura degli esterni, dando origine a un abitacolo sportivo ed elegante. La posizione di guida è stata calibrata per invogliare alla guida sportiva. Lexus LC 500 è il primo modello del marchio a beneficiare di un nuovo pianale con trazione posteriore basato su un’innovativa architettura dedicata espressamente ai modelli Luxury (GA-L). Il telaio diventerà quindi la base su cui sviluppare i nuovi modelli del brand, tanto quelli a trazione posteriore che quelli con trazione anteriore.

Nella scocca più rigida di sempre, la Lexus LC 500 ospita lo stesso motore 5.0 V8 già visto sulla gamma RC F  e GS F: con 32 valvole e una struttura interamente in alluminio, il propulsore è in grado di sprigionare 473 CV di potenza e una coppia di 527 Nm. Il trasferimento della potenza alle ruote posteriori è gestito da un nuovo e inedito cambio automatico a 10 rapporti la cui velocità di cambiata – annuncia la casa – è paragonabile a quella di un cambio a doppia frizione. Lexus dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 4,5 secondi e in futuro la vettura sarà equipaggiata anche con un motore ibrido che verrà svelata durante la premier europea nel prossimo febbraio.

La nuova LC 500 vedrà l’esordio del nuovissimo pacchetto Lexus denominato Multimedia 2017, dotato di una nuova interfaccia grafica e di un innovativo software studiato per poter essere continuamente aggiornato. A livello di sicurezza, la Lexus LC 500 sarà equipaggiata con il Lexus Safety System+, che include il sistema Pre-Crash, il Lane Keep Assist (LKA), l’Adaptive High Beam (AHB) e l’ All-speed Dynamic Radar Cruise Control (All-speed DRCC).