Hertz sceglie l’ibrido, inserendo la Lexus IS Hybrid nella sua flotta Milanese. Infatti, la vettura premium giapponese è disponibile per i clienti dell’agenzia di noleggio, e offre una combinazione unica di versatilità, piacere di guida e comfort, pur garantendo il libero accesso all’area C di Milano per via delle sue basse emissioni di Co2.

Infatti,  la berlina in questione si avvale di un sistema ibrido formato da un propulsore 2.5 a benzina a ciclo Atkinson, abbinato ad un motore elettrico, per una potenza totale di 223 CV. La velocità massima è di 200 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h è da piccola bomba anni ’80,  ovvero 8,3 secondi. Tutto questo, insieme alla trazione posteriore, rende la guida molto piacevole, ma non compromette i consumi, che si attestano nell’ordine dei 4,3 l/100 km e le emissioni di Co2, contenute in appena 99 g/km.

“Questa nuova collaborazione ci permette di favorire il contatto con la tecnologia ibrida ampliando la conoscenza del brand Lexus, attualmente l’unico in Italia che offre una gamma 100% Hybrid”. Ha spiegato Mariano Autuori, Lexus Division General Manager, che ha poi specificato : “siamo, quindi, molto felici di avere l’occasione di far provare anche ai clienti Hertz la straordinaria esperienza di guida ed i numerosi vantaggi della tecnologia Full Hybrid: massimo comfort a bordo, guida fluida, silenziosa e rilassante e consumi ed emissioni ridotte.”

Gli fa eco Massimiliano Archiapatti, Amministratore Delegato Hertz Italiana, che ha aggiunto: “siamo molto orgogliosi di dare la possibilità di prenotare la Lexus IS Hybrid ai nostri clienti che noleggiano a Milano. Hertz è da sempre alla ricerca di nuove soluzioni in termini di mobilità sostenibile e con Lexus IS Hybrid possiamo vantarci di dare ai clienti il doppio vantaggio di guidare un’auto ibrida con tecnologia all’avanguardia, insieme all’eleganza che contraddistingue da sempre il brand Lexus. Inoltre, in un momento storico così importante per la città di Milano grazie all’ EXPO 2015, i nostri clienti hanno l’esclusiva opportunità di accedere con la massima serenità all’area C, per godersi al meglio la magica atmosfera di un evento così importante per il nostro Paese.”