Lexus GS 450h F Sport al salone di Los Angeles

Il salone di Los Angeles è la location della presentazione della nuovissima Lexus GS 450h F Sport alimentata da un motore a benzina e elettrico.
La Lexus GS 450h F Sport si presenta molto aggressiva, è stato inserito uno spoiler, cerchi in lega da 19 pollici e è stata aggiornata la griglia posizionata sul muso.
Nell’abitacolo notiamo molto più spazio per i passeggeri rispetto al precedente modello, tutti i profili della strumentazione sono in alluminio, il pilota è il passeggero privilegiato grazie alle molteplici configurazioni e posizioni di guida, il volante è possibile regolarlo sia in altezza sia in profondità, il sedile può essere regolato in 18 posizioni diverse e per non togliere lo sguardo dalla strada nella plancia è stato inserito un display da 12,3 pollici con il quale a colpo d’occhio si possono tenere sotto controllo tutti i sistemi multimediali della nuova Lexus GS 450h F Sport.
La Lexus è spinta da un propulsore da 3500 centimetri cubici e da un motore elettrico per una potenza massima di 343 cavalli, nonostante la sua enorme mole e il peso elevato in accelerazione regala emozioni anche se la Lexus GS 450h F Sport è ideale per viaggiare ad una velocità costante, sono state introdotte le nuove sospensioni autoregolanti e l’impianto frenante è adeguato all’auto ed è possibile selezionare la risposta del motore in quattro possibili modalità, Eco, Normale, Sport e Sport S+.
Se vogliamo cercare il pelo nell’uovo la nuova Lexus GS 450h F Sport presenta una piccola pecca, il cambio è molto lento e non risponde alle esigenze dei piloti più esigenti che cercano la massima sportività.