Nuovo arrivo sotto il cofano dell’Audi A8: l’ammiraglia di Ingolstadt infatti si prepara ad accogliere il V8 TFSI di 4 litri da 420 CV al posto del più datato 4.2 FSI da 372 CV. Una bella iniezione di potenza e di coppia, che passa da 445 a 600 Nm.

Il nuovo arrivato deriva direttamente dal V8 della S6, che in quel caso sviluppa 550 Nm, ed S8, dove invece raggiunge i 520 CV e 650 Nm di coppia. Sulla A8 potrà essere abbinato unicamente alla trasmissione automatica 8 rapporti e alla trazione integrale e stando ai dati dichiarati dalla Casa il consumo medio è di 9,4 litri di benzina ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 di 219 grammi per chilometro.

In accelerazione l’Audi A8 dotata del V8 biturbo può raggiungere i 100 km/h con partenza da ferma in soli 4,6 secondi e raggiungere la velocità massima (autolimitata) di 250 km/h. Per ora non si hanno notizie certe su una sua commercializzazione in Italia, mentre in Germania è già disponibile con prezzo base di 95.000 euro.