Si è conclusa l’asta online organizzata da Ferrari per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate. Il risultato? Oltre 1.800.000 euro. La Casa di Maranello è stata chiaramente più che contenta del risultato e sul proprio sito ufficiale ha voluto ringraziare i partecipanti per bocca del presidente Luca Cordero di Montezemolo “Sapevo di poter contare sul grande cuore dei ferraristi di tutto il mondo ma, una volta di più, mi hanno sorpreso. Voglio ringraziare tutti i clienti, i collezionisti e gli appassionati che hanno partecipato all’asta e hanno dato il loro contributo, facendo sentire attraverso le loro offerte l’affetto e la vicinanza alla gente della nostra terra colpita da questa tragedia.”

Il vero pezzo forte era la Ferrari 599XX dal valore di 1.300.000 euro e che è stata aggiudicata a più di 1,4 milioni a un cliente statunitense. Contraddistinta da una speciale targa commemorativa firmata da Montezemolo, Fernando Alonso e Felipe Massa sarà consegnata al suo nuovo proprietario in occasione del prossimo Gran Premio d’Italia a Monza.

Decisamente buone anche le offerte per gli altri pezzi messi all’incanto: 80.000 dall’Inghilterra per il motore della F2008, 23.000 dalla Malesia per il musetto della F60. Il resto è arrivato dalla vendita degli orologi e delle tute dei piloti di Maranello. In fine alla cifra bisogna poi aggiungere 100.000 donati da un cliente russo.