Architetti di tutto il mondo attivatevi, la Lamborghini lancia un concorso, denominato Road Monument, che ha lo scopo di dar vita a due istallazioni ispirate al Brand di Sant’Agata Bolognese. Infatti, tali opere andranno a rendere ancora più caratteristici gli accessi della cittadina in cui si trova l’impianto di produzione delle celebri supercar.

Effettuato in collaborazione Young Architects Competitions, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Città Metropolitana, del Comune di Sant’Agata Bolognese e dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna, oltre che dell’Unindustria Bologna, presenta una giuria composta dagli studi Zaha Hadid Architectets, Fabio Novembre, Libeskind, e Foster+Partners.

Chiaramente, in linea con la filosofia costruttiva Lamborghini, gli architetti saranno vincolati ad utilizzare materiali non inquinanti, tecnologie ecosostenibili, ed a rispettare l’ambiente circostante. Vedremo cosa produrrà questo concorso, intanto gli architetti dovranno darsi da fare per primeggiare.

Nel frattempo, le vetture del Toro corrono sul mercato internazionale e presto potranno far segnare un ulteriore segno positivo grazie al nuovo SUV tanto atteso dagli appassionati e dai potenziali clienti. Già al salone di Parigi comunque, potrebbero esserci novità interessanti da parte del Brand di Sant’Agata Bolognese.

.