Il mercato è pieno di supercar, anche particolari e ricercate, offerte a prezzi esorbitanti, e c’è addirittura chi le acquista per poi rivenderle ad un costo decisamente superiore a quello originario. Insomma, un vero e proprio business legato alle auto ad alte prestazioni che fa storcere il naso agli appassionati.

Su questo trend è stata proposta in vendita, sulla rete, niente meno che una delle pochissime Lamborghini Sesto Elemento, che il proprietario vende per la modica cifra di 3 milioni di euro, ben 1,2 milioni in più rispetto al suo prezzo d’acquisto.

Una richiesta che, per qualcuno può essere eccessiva, ma per un collezionista potrebbe addirittura apparire interessante. Infatti, il bolide in questione non è mai stato usato, ed è praticamente come nuovo. Ma non è tutto, si tratta di uno dei soli 20 esemplari realizzati dalla Casa di Sant’Agata Bolognese.

Al di là della sua rarità, dovuta al numero limitato di vetture costruite dalla Casa del Toro, la Sesto Elemento si distingue dalle altre supersportive per via di un peso decisamente contenuto: solamente 999 chilogrammi dovuti all’utilizzo di quantità massicce di fibra di carbonio.

Il tutto si traduce in prestazioni straordinarie, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in appena 2,5 secondi, grazie anche alla spinta poderosa offerta dal V10 aspirato capace di erogare ben 570 CV. La velocità massima supera i 300 km/h, ma questo era un particolare intuibile.

Insomma, l’occasione è d’oro, è proprio il caso di dirlo, e chi avrà la possibilità di permettersela, porterà a casa una vettura unica nel suo genere, capace di offrire sensazioni speculari a quelle di un’auto da corsa.

Ma è probabile che il futuro proprietario l’acquisti per lasciarla in garage, al fine di rivenderla ad un costo ancora più alto tra qualche anno, quando l’auto acquisterà un sapore vintage ed un’esclusività da veterana.