Tra le Lamborghini più entusiasmanti ci sono i concept, quelle auto da salone che hanno impressionato gli appassionati lasciandoli fantasticare su come potrebbe essere la loro vita a bordo su bolidi unici e dall’aspetto incredibile.

Tra questi, spicca di sicuro la Concept S, una sorta di barchetta basata sulla prima Gallardo, che evoca le mitiche auto che parteciparono alla Mille Miglia, ma in chiave moderna. L’auto in questione, dopo una variante statica da esposizione, è stata prodotta in un unico esemplare che in 10 anni ha percorso una distanza di appena 180 km.

Insomma, la sportiva del Toro è praticamente immacolata, ed è stata messa all’asta, per la precisione da Sotheby’s, ma la notizia è che nessuno si è fatto avanti, nonostante un prezzo stimato tra i 2,4 ed i 3 milioni di dollari.

Evidentemente, i contendenti sono stati scoraggiati dall’investimento, ma la faccenda risulta perlomeno particolare, visto che, di solito, un’auto come questa difficilmente rimane orfana di un proprietario. Comunque, bisogna prenderne atto, magari riscuoterà più successo alla prossima occasione.

D’altra parte, il mondo del collezionismo segue delle logiche che non sempre è semplice comprendere, forse nelle prossime aste il costo sarà rivisto al ribasso, ma è innegabile che l’auto abbia un fascino unico nel suo genere.

Infatti, a parte la somiglianza della parte anteriore con la prima Gallardo, spicca l’assenza del parabrezza, l’abitacolo diviso in 2 e rifinito con 2 roll-bar, uno per il guidatore ed uno per il passeggero. Si tratta della soluzione ideale per godere delle note del V10 mentre si percorre un tratto di strada di montagna o si gira in pista.

All’epoca della presentazione, stiamo parlando del 2005, il suo apprezzamento fu tale che si parlava di una possibile serie di 100 esemplari, ma poi la cosa non prese piede visto che i costi di produzione della Lamborghini barchetta sarebbero risultati troppo elevati e sarebbe stato difficile rispettare i tempi di produzione.