Esistono al mondo persone che non si accontentano mai e se in possesso di una Porsche 911 Carrera S, auto da 400 CV, vorrebbero ancora di più. Per loro fortuna esiste il reparto Porsche Exclusive che grazie al nuovo Powerkit aumenta la cavalleria del 6 cilindri boxer di 3,8 litri a 430 CV. Certo, non un’esagerazione, ma quanto basta per abbassare il dato dello 0-100 a 4 secondi netti e aumentare la velocità massima: 306 km/h con cambio PDK e 308 con quello manuale.

Per chi fosse preoccupato per consumi ed emissioni non c’è da temere: i valori rimangono invariati grazie alla nuova gestione dell’elettronica che ha permesso di aumentare la potenza senza bruciare nemmeno un millilitro di benzina in più.

Assieme al Powerkit dedicato alla Porsche 911 Carrera S sono stati presentati nuovi pacchetti estetici Sport Design Package e Aerokit Cup: il primo riprende o stile della 2.7 R.S. del 1973 con l’alettone posteriore a coda d’anatra, mentre il secondo è ancora più vistoso con numerose appendici aerodinamiche “sparse” per la carrozzeria.