Dopo la versione station wagon la Peugeot 508 HYbrid4 si presenta anche con carrozzeria 3 volumi, portando così a 3 il  numero di vetture ibride Diesel del leone. Dal punto di vista propulsivo non cambia nulla rispetto alla versione familiare e troviamo quindi il 4 cilindri HDI di 2 litri da 163 CV all’anteriore anteriore abbinato a un motore elettrico da 37 CV montato sull’asse posteriore, per una potenza totale di 200 CV. Grazie all’accoppiata Diesel/elettrico e alla trasmissione robotizzata BMP6 le emissioni di CO2 sono di appena 95 g/km mentre il consumo medio è di 3,6 l/100 km. E’ possibile poi viaggiare anche a emissioni zero, ma per un massimo di 3 km e senza superare i 70 km/h.

Esteticamente la Peugeot 508 HYbrid4 si riconosce dal modello col solo propulsore endotermico unicamente per il badge sulla griglia e non riprende quindi le luci Led verticali della RXH. In commercio già da questo mese la berlina ibrida del leone in Francia avrà un prezzo base di 39.200 euro.