La nuova Audi A3 e la futura generazione della Volkswagen Golf, come sappiamo, sono strettamente imparentate grazie all’utilizzo della nuova piattaforma modulabile MQB marchiata VW. A utilizzarla non saranno però unicamente le 2 compatte ma un’intera famiglia di nuovi modelli in arrivo nei prossimi anni. Tra questi ci sarà anche la nuova generazione della Seat Leon, prevista per i primi mesi del 2013.

Grazie al nuovo pianale la compatta spagnola guadagnerà molto in termini di spazio e condividerà molte delle soluzioni tecniche delle “cugine” Audi e Volkswagen, come motori e trasmissioni, facendo così un salto di classe tale da aumentarne l’appeal per risollevare il marchio spagnolo.
Le forme dovrebbero riprendere quelle della concept IBE vista al Salone di Ginevra 2010 e lanceranno lo stile delle future Seat.