Da settembre 2014, la famiglia della Mercedes-Benz Classe C si arricchisce del nuovo modello Station Wagon. La Station Wagon ha un design pulito ed allo stesso tempo istintivamente sportivo, vanta una tecnica innovativa, è versatile ed ha una capacità di carico maggiore rispetto al modello precedente. La nuova Classe C Station Wagon abbina un design deciso e dinamico ed un equipaggiamento importante ad un’eccellente versatilità e praticità.

La nuova Station Wagon della Classe C è nettamente cresciuta. Il passo (2.840 mm) si è allungato di 80 mm rispetto al modello precedente, facendo aumentare la vettura di 96 mm in lunghezza (4.702 mm) e di 40 mm in larghezza (1.810 mm). Il vantaggio si traduce soprattutto in 45 millimetri di spazio in più per le gambe dei passeggeri posteriori. Anche lo spazio all’altezza di spalle, gomiti e testa è maggiore rispetto al modello precedente. Questa moderata crescita riguarda anche il vano bagagli. La coda sportiva della nuova Classe C Station Wagon cela una capacità di carico massima di 1.510 litri (a norma ISO 3832), superando di dieci litri il modello precedente. Il volume del bagagliaio dietro i sedili posteriori è aumentato di cinque litri, arrivando così a 490 litri.

Gli stilemi di design della nuova Classe C sono tratti moderni e dinamici, lineari ed al tempo stesso avvincenti, a cui si aggiungono dettagli high-tech. È possibile scegliere tra due frontali diversi: con griglia sportiva o, in esclusiva per la linea EXCLUSIVE, con elegante griglia con Stella Mercedes sul cofano motore. Il touchpad sviluppato da Mercedes-Benz per la nuova Classe C Station Wagon è emblema di una nuova fase evolutiva. Come in uno smartphone, con il touchpad si possono gestire con le dita tutte le funzioni della “head unit”. Un’altra novità della Classe C Station Wagon è il display head-up. Come a bordo di un jet, questo dispositivo visualizza le principali informazioni direttamente nel campo visivo del guidatore, diminuendo così le fonti di distrazione. Il sistema fornisce informazioni sulla velocità della vettura e sui limiti di velocità, nonché istruzioni di navigazione e indicazioni fornite dal DISTRONIC (TEMPOMAT con regolazione della distanza).

I motori a benzina e diesel con funzione ECO start/stop, potenti ed efficienti, soddisfano la norma Euro 6 e assicurano prestazioni sportive e gran divertimento al volante. Rispetto al modello precedente arrivano a consumare finoa al 20% di carburante in meno. I modelli diesel della nuova Classe C sono equipaggiati con un quattro cilindri perfezionato o con un nuovo quattro cilindri di piccola cilindrata: essendo modelli BlueTEC dispongono tutti della tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction). Questi motori coprono la fascia compresa tra 85 kW (115 CV) e 150 kW (204 CV). In aggiunta, Mercedes-Benz offre un motore diesel abbinato a un modulo ibrido. Il modello C 300 BlueTEC HYBRID con motore diesel a quattro cilindri e un motore elettrico compatto eroga 150 + 20 kW (204 + 27 CV) e fa registrare, nonostante l’elevata potenza, un consumo di soli 3,8 litri di gasolio nel ciclo combinato NEDC (corrispondente a 99 grammi di CO2).

Nella nuova Classe C Station Wagon il guidatore può scegliere il proprio programma di marcia semplicemente premendo un interruttore. A seconda delle dotazioni presenti, può scegliere tra diversi programmi di marcia preconfigurati oppure optare per un altro programma che può personalizzare ampiamente. Le modalità disponibili sono Comfort, ECO, Sport e Sport+. Con l’impostazione aggiuntiva Individual il guidatore può configurare la vettura in base alle proprie preferenze personali. L’obiettivo dichiarato di Mercedes-Benz è mettere a disposizione di tutti il massimo livello di sicurezza. Per questo motivo anche la Station Wagon adotta quasi tutti i sistemi di assistenza alla guida nuovi o arricchiti di nuove funzioni della Classe S e della Classe E. I sistemi di assistenza alla guida aumentano allo stesso tempo comfort e sicurezza. Mercedes-Benz li raggruppa sotto la denominazione di «Intelligent Drive».

LEGGI ANCHE

Mercedes Intelligent Hybrid: il sistema che ‘legge’ la strada sulla Classe C

Design Trophy 2014: Mercedes Classe C eletta auto più bella

Nuova Mercedes Classe C: una rivoluzione di leggerezza ed efficienza